DOMANDA:

Buongiorno,
a causa della sindrome del Tunnel carpale ho fatto 5 sedute di agopuntura (insieme a infiltrazioni di arnica), con un miglioramento costante nel tempo fino ad arrivare a una scomparsa praticamente quasi totale di tutti i sintomi; sono stata sottoposta a una sesta, ma dopo questa ho avuto un peggioramento, una ricaduta, sono tornata a come stavo molte settimane prima; ne ho fatta una settima, e c’è stato un piccolo miglioramento.
A cosa può essere dovuta la ricaduta? è possibile un errore del medico? E’ utile continuare con altre sedute? La chiropratica o quale altra terapia può funzionare in caso di STC?
Grazie
 
RISPOSTA:
 

Molto strano, escluderei un errore del medico può esserci una reazione paradossale che a volte capita (anche se più frequentemente entro le prime tre sedute); c'è la possibilità che abbia fatto trattamenti troppo ravvicinati, non so.

Consiglio di interrompere e vedere se ritorna spontaneamente a stare meglio come prima della ricaduta.

Se ciò avviene è la prova che c'è stata una reazione paradossale. L'agopuntura per mia esperienza risolve tutti i casi di STC purché il nervo non sia eccessivamente danneggiato e l'associazione con Arnica mi sembra ottima. La chiropratica può essere utile se coesiste un problema cervicale che va ad aggravare la STC

Per maggiori informazioni

Saluti

dott. Franco Menichelli

immagine-footer

Cerca un agopuntore

Clicca qui per cercare on line un medico agopuntore in Italia, regione per regione.

Corsi di agopuntura

I corsi della S.A.E.T, la scuola ufficiale dell'Associazione Italiana di Agopuntura (A.I.A.).

Negozio online

Visita lo shop online specializzato per l'Agopuntura e la Medicina Tradizionale Cinese

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.