ses70La prolattina è un ormone prodotto dall'ipofisi, ghiandola localizzata nel cervello che controlla tutte le funzioni ormonali. La prolattina ha due funzioni principali:
- determina la produzione del latte dopo il parto,
- arresta l'attività dell'ovaio nello stesso periodo, onde evitare ulteriori gravidanze.
A volte nelle donne questo ormone viene prodotto in quantità eccessiva dall'ipofisi e ciò può causare malessere generale ma soprattutto amenorrea (scomparsa del flusso mestruale per inibizione dell'ovaio).

Le cause principali sono due:
-lo stress.
Lo stress è sicuramente la causa più frequente. Molte donne soffrono da anni di amenorree per aumento della prolattina. Esse non sanno che pochissime sedute di agopuntura possono risolvere definitivamente il loro problema! Parliamo di 2-4 applicazioni, anche se a volte può bastarne una sola! Ci sono stati casi di donne che hanno avuto la mestruazione 1 o due giorni dopo il trattamento, con normalizzazione immediata della prolattina circolante.
- Il prolattinoma.
E' un tumore benigno dell'ipofisi, che produce prolattina. Questa è, al contrario di quanto si dica, una causa molto meno frequente. Se la TAC dimostra la presenza di questo tumore, la terapia è farmacologica o più raramente chirurgica. Spesso invece la TAC non evidenzia nulla o mostra minime alterazioni. In questi casi si parla si "micro prolattinomi", ipotesi assolutamente poco probabile. Infatti in questi casi l'agopuntura risolve il problema, che non si sarebbe affatto risolto in caso di prolattinoma "vero" o "micro" che sia.

Franco Menichelli - MioDottore.it

immagine-footer

Cerca un agopuntore

Clicca qui per cercare on line un medico agopuntore in Italia, regione per regione.

Corsi di agopuntura

I corsi della S.A.E.T, la scuola ufficiale dell'Associazione Italiana di Agopuntura (A.I.A.).

Negozio online

Visita lo shop online specializzato per l'Agopuntura e la Medicina Tradizionale Cinese

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito accetti che vengano utilizzati.